Cantina Col Sandago. Wildbacher e Prosecco Superiore DOCG Conegliano e Valdobbiadene

Il nome di Col Sandago è legato al Prosecco Superiore docg di Conegliano e Valdobbiadene, territorio patrimonio Unesco dove opera la realtà vitivinicola appartenente al gruppo Hausbrandt.

Oltre alla Glera, l’azienda sta investendo sul Wildbacher, antico vitigno austriaco (è originario della Stiria occidentale) di bassa resa e che per questo motivo, dopo esser stato importato in Veneto durante l’era asburgica, era stato quasi del tutto abbandonato a favore di altre uve più redditizie.

E oggi, da quei 3,5 ettari coltivati a Wildbacher, Col Sandago ricava non solo un rosso igt di grande longevità, prodotto in sole 5mila bottiglie e solo nelle annate migliori, ma anche – unico al mondo – due bollicine in purezza, un rosé spumantizzato con metodo italiano e un metodo classico Extra Brut da 2.500 bottiglie.

Vai a Scheda Azienda

Fonte: https://www.colsandago.it/
Pagina visualizzata 341 volte